Newsletter

NewsletterIscriviti alla nostra newsletter per essere informato sulle nostre novita'.

Cerca


Ricerca personalizzata

In evidenza

Bramantino

Bartolomeo Suardi, detto ilBramantino nacque a Milano nel 1465. Nei suoi dipinti è evidente l'influsso di artisti come Foppa e Squarcione; la sua attività si può dividere in due parti: prima del suo viaggio in Italia centrale e a Roma intorno al 1495-1503, e il periodo che segue tale viaggio.
Al primo periodo appartengono opere come la Madonna con il Bambino, la Pietà di Sansepolcro e il Cristo, nelle quali i personaggi appaiono piuttosto legnosi e con panneggi rigidi.
Al secondo periodo appartengono opere come L'adorazione dei Magi, dove il pittore dimostra di aver assimilato le esperienze romane dipingendo panneggi più morbidi, composizioni più equilibrate il cui sfondo è rappresentato da monumentali architetture. Questo è evidente anche nella Madonna con Santi la quale risente degli influssi della pittura del Perugino. Altre opere sono: San Giovanni Evangelista, la Crocifissione, la Pietà e la Pentecoste.